Il valore di assumere una persona disabile

Da 23 anni Alatha opera costantemente nel settore della disabilità non solo con i servizi di trasporto, odontoiatria, fisioterapia, volontariato, assistenza domiciliare e della comunità alloggio, ma anche coinvolgendo direttamente all’interno del proprio organico dipendenti appartenenti alle categorie protette, offrendogli la possibilità di mettere le loro capacità al servizio della produttività della cooperativa. Questo non è scontato. Infatti, nonostante la possibilità di lavorare sia un diritto dichiarato che deve essere garantito a tutti, purtroppo ad oggi le cose non sempre vanno così, a causa di molteplici difficoltà che si possono incontrare nel processo d’inserimento lavorativo della persona con disabilità. Un primo ostacolo può essere il semplice raggiungimento in autonomia del […]

L’intervista a Kubrom

Di cosa ti occupi in Alatha? In Alatha mi occupo del centralino e dell’accoglienza alla reception, gestisco la ricezione delle chiamate relative a tutte le nostre attività, quali trasporto, fisioterapia e dentisti. Sono il tramite tra l’utenza e i nostri uffici operativi. Cosa rappresenta per te il lavoro? Per me il lavoro è fonte di grande gratificazioni, perché svolgendo i miei compiti in Alatha sento di essere utile alla società, offrendo attivamente il mio contributo nella realizzazione dei progetti sociali della Cooperativa. Chiaramente il lavoro è anche lo strumento che mi permette di avere le entrate economiche necessarie a sostenere le spese per il mio mantenimento. Come ti trovi in Alatha? […]

L’intervista a Matteo

Di cosa ti occupi in Alatha? Sono un po’un tuttofare e un jolly. Aiuto tutti i miei colleghi nei lavori amministrativi, vado in posta quando ce ne è bisogno, archivio le fatture di Annalisa, timbro i fogli, riordino le bolle e faccio le fotocopie per Rosanna, ricevo i clienti per Donato e lo aiuto con i suoi documenti.   Cosa rappresenta per te il lavoro? Prima di tutto il lavoro significa portare i soldi a casa. Per me nel lavoro c’è poi un importantissimo significato di responsabilità, tutti i giorni mi impegno al massimo per fare bene il mio lavoro, perché mi permette di guadagnare autostima ed avere tante soddisfazioni. Il lavoro è importantissimo anche […]

L’intervista a Paolo

Di cosa ti occupi in Alatha? Io mi occupo della gestione della reception nel turno pomeridiano. In più, nei tempi liberi tra una chiamata e l’altra, offro il mio supporto là dove ce ne è bisogno, come per esempio nella preselezione e presa appuntamenti del personale per il call center, oltre che nella stesura della newsletter e l’aggiornamento del sito. Cosa rappresenta per te il lavoro? Per me il lavoro è sicuramente in primis uno strumento di emancipazione, che mi permette di garantirmi la mia indipendenza economica, ma non solo. Nel mondo del lavoro, infatti, vedo anche un’enorme opportunità di crescita, che mi da la possibilità di affrontare responsabilità e […]